geniodonna.eu » Geniodonna

Geniodonna

Geniodonna nasce come progetto italo-svizzero tra Como e Lugano nel 2009 vincendo un bando e un finanziamento triennale Interreg dell’Unione Europea.

Il mensile si è dato la missione di dare visibilità e voce alla necessità della piena inclusione nelle scelte e nelle decisioni delle donne, e all’urgenza delle pari opportunità (sociali, economiche e culturali) fra i generi. Lo sviluppo del Paese non si avrà se si continuerà a sottoutilizzare l’intelligenza femminile e quella dei giovani.

Geniodonna nel corso di un triennio ha stampato e diffuso 150mila copie inviandole per posta.

Oggi, terminata l’esperienza su carta, Geniodonna si ripropone con il sito internet www.geniodonna.eu di informazione e approfondimento e di aggiornamento costante. Geniodonna si presenta come osservatorio della necessità di sviluppo e avanzamento sociale e politico e culturale delle donne e di tutte le aree sociali discriminate (coppie di fatto, movimento LGBT, migranti, giovani e donne esclusi dal lavoro, le fasce deboli degli anziani, dei bambini, dei disabili e il problema principale dei nostri tempi: la crisi ambientale).

  • Il Carnet di GD

  • Manet e la Parigi moderna
    Milano, Palazzo Reale, fino al 2 luglio.

    J. J. Winckelmann (1717-1768). I “Monumenti antichi inediti”. Storia di un’opera illustrata

    Max museo -Chiasso
    05.02.2017—07.05.2017

  • Patrocinio