geniodonna.eu » L’amore vince: due gay si uniscono legalmente e prendono con loro le mamme anziane

L’amore vince: due gay si uniscono legalmente e prendono con loro le mamme anziane

di Graziella Monti

Una società non si può definire democratica se non rimuove gli ostacoli che limitano la libertà e l’uguaglianza dei cittadini. Una società non si può definire laica se le sue leggi sono influenzate da ingerenze da parte dell’Istituzione religiosa. L’Italia con Cipro, Lituania, Lettonia, Polonia, Slovacchia, Bulgaria e Romania, è vergognosamente il Paese in cui non vi è alcun tipo di tutela per le coppie omosessuali e, peggio ancora, è l’unica delle 7 nazioni fondatrici dell’Unione Europea, a non riconoscere né le unioni civili, né i matrimoni gay.

Da sin.: Tommy e Marcel

Da sin.: Tommy e Marcel

Una bella storia. Marcel, di origine italiana, con doppia nazionalità (italiana e svizzera), e Tommy, zurighese, sono da oltre sette anni legati sentimentalmente in una felice relazione affettiva. Nel luglio del 2015 i due partner hanno ufficializzato la loro posizione a Wädenswil (Cantone di Zurigo) nell’Ufficio dello stato civile apponendo, non senza comprensibile emozione, la loro firma sul certificato d’unione. Da quel giorno sono a tutti gli effetti, una coppia legalmente riconosciuta a livello sociale con tutti i diritti e le responsabilità che ne derivano. Ma Marcel e Tommy non si sono fermati qui, hanno infatti deciso di convivere con le due anziane mamme: è nata così una nuova famiglia!

Box unioni civiliI tabù sono duri a morire. Anche nella “civile” Svizzera, il Giano bifronte fa la sua comparsa: alcune persone si adeguano, altre condividono tale scelta, parecchie reagiscono con atteggiamenti ambigui manifestando con il loro comportamento falsamente garbato, se non palesemente innaturale, tutto il loro disappunto o addirittura togliendo loro il saluto.

Noi invece esultiamo con loro! La vita è una somma di relazioni, una rete che ci unisce in un rapporto d’interdipendenza con i nostri simili e con l’universo: vedere due persone che si amano e irradiano la loro gioia anche agli altri ci esorta a credere in un mondo migliore.

 

 

  • Il Carnet di GD

  • La Rinascente 100 anni di creatività d'impresa attraverso la grafica
    20 maggio - 24 settembre 2017

    M.a.x. museo via D. Alighieri, 6 Chiasso


    info@maxmuseo.ch
  • Patrocinio